iniziative
Portfolio

Conservazione e restauro

 

Il Dipartimento di Conservazione e Restauro comprende cinque laboratori specializzati nella manutenzione ordinaria, straordinaria e nel restauro di dipinti, affreschi, opere d’arte antica, moderna e contemporanea, arredi lignei, arazzi, tessili antichi e tappeti e di antichi strumenti scientifici, supportati da attività di diagnostica. Opera su beni tutelati in costante collaborazione con le Sovrintendenze di riferimento. Il metodo segue una procedura consolidata, che inizia con un’attività di analisi scientifica
e prosegue con la realizzazione di un progetto dedicato. L’iter si conclude con la redazione di un rapporto che descrive gli interventi eseguiti, corredato da documentazione fotografica e da suggerimenti per la conservazione delle opere.
Tra le attività del Dipartimento di Conservazione e Restauro:
Analisi scientifiche non invasive e microinvasive
Restauro conservativo e integrativo
Manutenzione ordinaria e straordinaria
Pulitura al laser
Condition report e rapporti di restauro
Progettazione di sistemi espositivi e di illuminazione

Tramite la collaborazione con Factum Foundation, è attivo all’interno dei laboratori un servizio di digitalizzazione della superficie delle opere d’arte che utilizza la tecnologia altamente innovativa e non invasiva dello scanner 3D Lucida.

 

morefacebook,twitter,google,email,print,arto,vkontakte,surfpeople